Acacia Resort hotel cefalù

From the blog

I Segreti di Palermo – Giorno 1

il-mercato-di-ballarò-Ballarò-significa-Palermo-Ballarò-dautunno-2015

Tutt’intorno e dentro la Palermo artistica,

Un mix che rivela radici multietniche, come si percepiscesubito negli storici mercati, in un atmosfera
decisamente araba.

E questo è il lato più pittoresco e folkloristico della città, accanto il quale, ne vive un altro, orgoglioso, determinato e ottimista, che fa di Palermo una città-simbolo alla lotta contro i soprusi
e le ingiustizie, e contro i pregiudizi di chi non riese a vedere il percorso che stà conducendo questa
città verso la sua piena consapevolezza.

Tuffatevi nella confusione variopinta e rumorosa del Mercato Ballarò,

Uno dei mercati più imprtoanti di Palermo, il cui nome deriva da “Bahlara”, villaggio vicino a Monreale da cui provenivano i mercanti arabi.
In questo mercato, oltre alle primizie della campagna, potete acquistare anche cibi già cotti.

Mercato di Ballarò - Palermo
Dopo fate una pausa di tutt’altro genere e fermatevi alla Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, così bella da essere monumento nazionale, più simile a una moschea che non a una chiesa per le sue inconfondibili cupole rosse.

chiesa di san giovanni degli eremiti palermo
Quando vi siete ritemprati, uscite da questo luogo pieno di fascino e rituffatevi in un altro avvolgente
e animatissimo mercato, il Mercato del Capo, che si stende nell’omonimo e antico quartiere.

Mercato del Capo - Palermo

Anche qui, un trionfo di cibo! Non stancatevi troppo tra le bancarelle, perchè dovete ancora vedere un altro spettacolare mercato, quello più antico, la Vucciria, che come dice il nome, vi assorderà con le sue voci, quelle dei venditori che dominano l’aria, con i loro suoni che sanno di luoghi lontani.

Mercato della Vucciria - Palermo
E quando cala la sera, incamminatevi verso il porto, per l’ultimo mercato, quello di Borgo Vecchio, un pò più piccolo e quindi più tranquillo, quello che ci vuole per concludere una giornata tanto intensa.Mercato di Borgo Vecchio - Palermo

Da non perdere:

  1. Mercato Ballarò – Piazza Casa Professa
  2. Chiesa San Giovanni degli Eremiti – Via dei Benedettini 18
  3. Mercato del Capo – Via Cappuccinelle
  4. Mercato Vucciria – Piazza Carracciolo 1
  5. Borgo Vecchio – Via Ucciardone

Salva

Salva

Salva

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close